Pranzo di Natale: come creare un menu straordinario con ricette facili e veloci

Si tratta di uno dei momenti più attesi dell’anno, quando ci si ritrova in famiglia e si festeggia con regali e manicaretti. Nonostante quello che si pensa comunemente, per il pranzo di Natale esistono tantissime ricette facili che può realizzare anche chi non ha le capacità di preparare grandi piatti.

Proporre qualcosa di diverso dai classici natalizi potrebbe essere una buona idea per sorprendere e coccolare i vostri ospiti, senza bisogno di passare ore ai fornelli e godendosi al massimo la giornata di festa in famiglia. 

In questo articolo vi daremo alcune idee per un pranzo di Natale che faccia felici tutti, facile e veloce da portare in tavola.

Antipasti di Natale

Gli antipasti di Natale sono forse le ricette più facili e anche quelle in cui di solito ci si sbizzarrisce di più e si libera la fantasia e la creatività. Ogni regione ha le sue tradizioni e ogni famiglia ha i suoi piatti classici per il menu del pranzo di Natale.
Un’idea sempre vincente e semplice da realizzare, è quella di preparare una selezione di salumi, formaggi, sottaceti e crostini da servire per aprire il pranzo di Natale. Il Crostino Toscano, morbido e saporito, a base di fegatini di pollo, e il Crostino di Caccia, deciso e ricco di gusto, sono realizzati da Sandàra con ingredienti genuini e una preparazione artigianale. Voi dovrete soltanto aprire il barattolo, scaldare l’impasto e servirlo su fette di pane leggermente abbrustolite. 

E l’antipasto misto è servito!

Se invece cercate qualcosa di più originale per sorprendere i commensali, potete optare per il Tonno di Coniglio o il Tonno di Gallina: si tratta di piatti della tradizione piemontese, chiamati così perché la carne viene conservata sott’olio proprio come si fa per il tonno, e in questo modo acquisisce una consistenza morbidissima.

Piatti aromatici e creativi, da servire tiepidi con qualche fetta di pane.
Niente di più sorprendente e al tempo stesso facile per le ricette degli antipasti di Natale!

Primi piatti natalizi

Ci sono alcuni primi piatti natalizi che non mancano mai sulle tavole degli italiani: è il caso dei tortellini in brodo o delle lasagne al ragù, che in molte regioni d’Italia sono davvero immancabili.

Se volete rispettare la tradizione del menu del pranzo di Natale e offrire a tutti una deliziosa portata di lasagne, potete farlo scegliendo il Ragù di Chianina di Sandàra, preparato con carni toscane di prima scelta, saporito e cremoso: in questo modo risparmierete il tempo della lunga preparazione del ragù ma non rinuncerete alla bontà e alla qualità grazie a Sandàra.

Un’alternativa più particolare è rappresentata dal Ragù di Cinghiale, che ha un sapore più selvatico, forte e aromatico ed è perfetto per condire pasta fresca come le pappardelle o le tagliatelle.

In molti scelgono di portare in tavola un bis di primi piatti natalizi, uno più ricco e tradizionale e l’altro più particolare e leggero. 

La Zuppa di Farro e Porcini è una ricetta che può rendere il vostro pranzo di Natale più originale: realizzata con funghi porcini, fagioli, farro e profumi dell’orto, dovrete semplicemente scaldarla e aggiungere un filo d’olio extravergine di oliva e una macinata di pepe nero. 

Accompagnate la zuppa con dei crostini di pane e godetevi il vostro bis di primi piatti natalizi!

Secondi piatti natalizi

Per il pranzo di Natale, non mancano ricette facili nemmeno per quanto riguarda i secondi. Tradizionalmente a base di carne, vengono accompagnati da una selezione di contorni tra cui, immancabili, spiccano le patate arrosto. 

Solitamente si scelgono carni pregiate, che vengono sottoposte a lunghe cotture come arrosti o brasati. 

Per chi non vuole rinunciare alla tradizione dei secondi piatti natalizi ma non vuole passare la mattina del 25 Dicembre controllando continuamente le pentole, Sandàra propone il suo Brasato al Nebbiolo. Piatto di gran lusso che arriva dal Piemonte, viene preparato con pregiate carni di Fassona Piemontese, che cuociono a lungo insieme a odori, erbe aromatiche, spezie e, naturalmente, vino Nebbiolo. Il risultato è un piatto ricco e saporito, da scaldare per qualche minuto e servire con purè di patate.

Le alternative non mancano nemmeno per chi cerca i gusti decisi della tradizione di campagna. Lo Spezzatino alla Toscana, realizzato solo con carni bovine e sapori dell’orto proprio come si faceva una volta, e i Bocconcini di Cinghiale con Olive, dal sapore intenso e aromatico, ricco di sfumature selvatiche. Entrambi i piatti sono ricette per il pranzo di Natale che arrivano dalla tradizione toscana. 

La lenta e lunga cottura, proprio come fareste voi, mantiene la carne morbidissima, che potrete accompagnare con contorni di stagione.

Dolci di Natale

Quando arriva il momento del dessert, i grandi protagonisti sono pandori, panettoni, biscotti tipici e altri dolci regionali che non possono mancare per concludere il menu del pranzo di Natale.

Se non avete grandi abilità pasticcere o semplicemente volete godervi la giornata senza pensare a impasti e dosi, la cosa migliore che potete fare è acquistare prodotti artigianali di alta qualità

Le ricette facili per i dolci del pranzo di Natale sono davvero innumerevoli.

Le confetture Sandàra sono un ottimo modo per concludere il vostro menu. Realizzate con frutta di prima scelta lavorata artigianalmente, sono arricchite con spezie, aromi, frutta secca e ingredienti esclusivi che ne esaltano il gusto. Potete servirle in abbinamento ad un tagliere di formaggi oppure utilizzarle per farcire un Pandoro o un Panettone artigianale: in pochi minuti e con il minimo sforzo, avrete un dessert ricco e goloso con cui sorprendere tutti al pranzo di Natale.

E se volete gustare al meglio il sapore delle confetture Sandàra, spalmatele semplicemente sul pane e accompagnatele con un bicchiere di vino dolce.

Dove comprare

Insomma, per il pranzo di Natale ci sono tantissime ricette facili e veloci che potete portare in tavola con il minimo sforzo.

Se vi state chiedendo cosa cucinare per Natale, potete fare un giro sullo shop online di Sandàra e scoprire tutti i prodotti disponibili: patè per crostini, sughi per condire la pasta o primi piatti pronti, secondi piatti natalizi a base di carni scelte e deliziose confetture di frutta sono solo alcune delle proposte in barattolo firmate Sandàra. Trovate i prodotti Sandàra anche in molti supermercati di tutta Italia.

E sono tutte pronte da gustare, per chi vuole godersi la giornata del 25 Dicembre senza lo stress dei fornelli. Se invece vuoi regalare i grandi prodotti natalizi toscani, abbiamo preparato un’ampia selezione di Christmas Box per deliziare parenti, amici e persone care. Dagli antipasti al dolce, dal vino all’olio, potrai portare tutto il tuo affetto chi vuoi davvero bene.